Apuane, Marguareis, Cansiglio, Canin, Grigne sono il mantra dell’esplorazione speleologica italiana e anche il 2021 ha regalato grandi nuove scoperte.
Ma servono spirito indomito, curiosità, intelligenza, modestia, orgoglio, forza, coraggio, determinazione. Filippo Felici impersona il Top dell’esplorazione ed è l’uomo copertina di questa carrellata di grandi esplorazioni 2021.

Filippo Felici, speleologo, esploratore, è l'uomo copertina del 2021 per l'esplorazione speleologica

Raggiunti i 70 chilometri in Carcaraia – Apuane, il sistema sotterraneo è una tra le più grandi grotte d’Italia

La Mammouth Cave raggiunge i 676 chilometri

kanin sloveno Abisso Skalarievo a -1100 metri

Scoperto un nuovo -1000 in Austria è un risultato internazionale: Wildbaderhöhle

Cansiglio Nuove esplorazioni speleologiche al Bus de la Genziana

Alburni Grava del Fumo

Nuova grotta Sancinova jama a Trieste

Gigi Casati oltre il sesto sifone alla vall’Orbe in Svizzera

Monti Lepini scoperta la congiunzione sotterranea tra la Grotta Ouso a due Bocche e Abisso Quinto Elemento

Grigne Congiunzione profonda tra l’Abisso delle Spade e W Le Donne

Kanin Abisso del Dinosauro addormentato – Decimo -1000 in Slovenia

Marguareis: il complesso Piaggiabella ha 17 ingressi

Yemen esplorano per la prima volta il misterioso Pozzo dell’Inferno

Velebit: -1250 oltre sifone alla Jama Nedam con croati, triestini, bulgari e austriaci

Corchia Scoperti altri 500 metri sotto al Fighierà, aperta un’altra via verso il Corchia la “grotta infinita”

Scoperto un inaspettato Abisso nell’Iglesiente

Pisogne, storica scoperta degli speleologi che ritrovano una miniera dopo 70 anni

Col della Rizza in Cansiglio: Il ramo “Pandèmia” punta alla risorgenza del Gorgazzo

San Marino Monte Titano: trovata una prosecuzione dopo 20 anni.

E’ 55’520 metri la grotta più grande della Croazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.