AET: Stage di rilievo topografico in grotta – II modulo

L’Alburni Exploration Team continua la formazione interna in materia di rilievo topografico di ambienti ipogei presso la sede del Gruppo Speleo-Alpinistico Vallo di Diano a Pertosa (Sa).
Venerdì 15 marzo 2013 alle ore 22 circa si è svolta la lezione in aula sulla elaborazione dei dati col modello matematico, ossia la restituzione planimetrica e longitudinale che per ciascun caposaldo prevede la determinazione di coordinate cartesiane; questo metodo risulta essere più preciso rispetto a quello grafico ed è quindi preferibile. La parte teorica è stata curata da Umberto Del Vecchio (curatore del catasto regionale Campania).

Raccolta dati


Sabato, divisi in squadre, ci siamo recati nel comprensorio dei Monti Alburni e precisamente nel territorio di Sant’Angelo a Fasanella presso l’Inghiottitoio di Gravaccine e la grotta Raffaele Lombardi per eseguire la raccolta dei dati; la neve presente e la giornata limpida hanno reso piacevole l’avvicinamento a piedi.
Domenica mattina, sotto la supervisione di tutor, ciascuna squadra ha cominciato la restituzione grafica; la consegna del disegno avverrà al prossimo appuntamento previsto dal 25 al 28 aprile 2013.

Leave a Response