Assemblea nazionale Città delle Grotte – Tra Carsoli e Sante Marie amministratori e realtà del mondo speleo si sono confrontate sull’accompagnamento in grotta e sul turismo speleologico


Nell’ambito dell’Assemblea Nazionale Città delle Grotte, ospitata quest’anno dai comuni di Sante Marie e Carsoli, la prima giornata ha visto un confronto serrato tra gli amministratori dei comuni soci, la Società speleologica Italiana, il Collegio regionale delle Guide Speleo Abruzzo, il Centro Appenninico di Ricerche Sotterranee, l’Associazione Grotte Turistiche Italiane, e rappresentanti di organi di governo sovralocali, quali il sen. Giovanni Legnini, il vice Gabinetto del Ministro Barca, Paolo Caputo oltre a Giovanni D’Amico, Vice presidente del Consiglio della Regione Abruzzo e Gianluca Alfonsi, presidente Commissione Turismo della Provincia dell’Aquila, su temi di primo piano oggi nel mondo delle “grotte”: “L’accompagnamento in grotta” e “Il Turismo speleologico”.
Data la partecipazione di comuni soci provenienti da diverse regioni italiane i tavoli di lavoro sono stati un proficuo momento di confronto e scambio di esperienze sulle diverse modalità di gestione delle grotte in Italia, da Castellana Grotte alle Grotte di Pastena, a realtà più piccole ma non per questo meno importanti come le Grotte nel Comune di Pescorocchiano e di Luppa nel Comune di Sante Marie.
In particolare sull’accompagnamento nelle Grotte turistiche, che ad oggi rappresenta una problematica presente in diverse realtà italiane, si è rilevato un vuoto legislativo, pertanto dai diversi interventi è nata la necessità di una “legge nazionale che vada a regolare l’accompagnamento in grotta”.
Obiettivo dell’Associazione è quello infatti “di supportare gli amministratori nella governance del territorio, – ha sottolineato il presidente dell’Associazione Marcello Di Martino – e nel contempo promuovere i territori dove sono presenti le grotte e non produrre ed incentivare il turismo grotta, ruolo assunto invece dall’Associazione Grotte Turistiche Italiane”.
Oltre all’inserimento nel consiglio direttivo del Comune di Pescorocchiano, ed alla volontà di adesione all’Associazione espressa dal Comune di Lecce nei Marsi e del consorzio di Pastena e Collepardo, l’Associazione si è posta quali obiettivi futuri la Costituzione di un Osservatorio sul Turismo Carsico, l’inserimento delle Grotte Italiane tra i beni dell’Unesco, la stipula di protocolli d’intesa con realtà che si occupano di studio e ricerca nel mondo speleo, e diversi obiettivi legati a nuove progettualità per la crescita dei territori dei comuni soci.
Per ospitare l’Assemblea Nazionale 2013 è stata accolta con piacere la candidatura del Comune di Lusevera.

Comunicato stampa dell’Associazione Nazionale Città delle Grotte

Segreteria: (Sherpa coop) dott. sa Nicoletta Parente
tel. 0863/1940278
fax. 0863/7431178
mbl. 393/8950836
ufficiostampa@cittadellegrotte.it
www.cittadellegrotte.it

Leave a Response