Visualizza i 10 articoli scritti da

Roberto Chignola

A volte ritornano: Spluga della Preta e il progetto VESPA – Sometimes they come back: Spluga della Preta and the VESPA project

A quasi trent’anni dal progetto OCA (Operazione Corno d’Aquilio), che coinvolse speleologi da tutta Italia in una gigantesta operazione di pulizia della Spluga della Preta, parte ora il progetto VESPA (Verona Esplorativa Spluga della Preta Aquilio) coordinato ancora una volta da Giuseppe Troncon, questa volta assieme ad Aldo Soresini e alla Commissione Speleologica Veronese, [...]

Batteri resistenti agli antibiotici nella grotta Lechuguilla

Un aspetto piuttosto inquietante per la salute umana è la presenza nell’ambiente di batteri resistenti agli antibiotici. Nei batteri sono noti diversi meccanismi molecolari in grado di annullare l’effetto degli antibiotici, e questi meccanismi sono in ultima analisi inscritti nel DNA.
Alcuni di questi batteri – per fortuna non pericolosi per l’uomo – vennero scoperti [...]

Danni alla Grotta Desora (Torricelle, Verona)

Dopo decenni di disinteresse, le “grotte/miniere” delle colline intorno a Verona sono tornate nell’obiettivo degli speleologi. Le esplorazioni condotte negli ultimi tre anni dall’Unione Speleologica Veronese hanno portato alla mappatura e allo studio geologico di tre di queste grotte, con risultati molto importanti dal punto di vista scientifico (si veda ad esempio la comunicazione che [...]

Conferenza pubblica, invito

Su queste pagine abbiamo già dato notizia dei nostri studi condotti nelle cavità paleo-carsiche delle Torricelle, le colline che sovrastano la città di Verona. Potete trovare ulteriori informazioni sul nostro sito web .
Con piacere segnaliamo ora la nostra prima Conferenza pubblica sul tema “La terra gialla delle Torricelle. Esplorazioni tra arte, storia e geologia”. L’iniziativa [...]

Fine dell’alpinismo (o della speleologia)?

Il 6 Settembre scorso il sito dell’ANSA ha pubblicato una dichiarazione che Reinhold Messner ha rilasciato nel giorno del suo 70-esimo compleanno.
La dichiarazione è stata immediatamente ripresa dagli organi di stampa (ad esempio La Repubblica che ha pubblicato questa videointervista) e da siti specializzati come Montagna.TV.
In sintesi Messner sostiene che il suo alpinismo sia fallito [...]

Paleocarsismo nel Veronese: primo riconoscimento internazionale

…ebbene sì, con un pizzico d’orgoglio vogliamo condividere un primo risultato di rilievo internazionale. Lo vogliamo condividere perché consegue da una collaborazione vera e solida tra speleologi e scienziati, un fatto non isolato ma nemmeno tanto frequente. Parliamo ancora di paleocarsismo nel Veronese, di cui abbiamo già dato notizia attraverso Scintilena.
I nostri risultati sono in [...]

L’ultima esplorazione

È finalmente disponibile il mio nuovo romanzo “L’ultima esplorazione”. Lo potete trovare in formato elettronico presso tutte le principali librerie che operano sulla rete o semplicemente seguendo le indicazioni che trovate qui.
Descrizione: Otto amici speleologi escono da una grotta di notte e, una volta tornati al loro rifugio, trovano ad accoglierli una figura misteriosa. Una [...]

Paleocarsismo nel veronese: nuove osservazioni

La foto mostra il filone di basalto che riempie la condotta carsica della cavità presso San Mauro di Saline, VeronaNei Monti Lessini veronesi e vicentini è nota la presenza di cavità paleocarsiche, la cui formazione si può datare almeno alla fine dell’Eocene medio-superiore. Oltre a riempimenti di ocre e livelli arenitici con Foraminiferi, in alcune [...]

Avanti ancora nelle colline veronesi

La Grotta dell'INpero misura ora 2.2 Km di sviluppo, ma il rilievo è fermo davanti ad una galleria che permette di accedere ad un labirinto che si estende sotto una zona del tutto nuova della collina.Nel settembre 2012 avevamo dato notizia su queste pagine delle esplorazioni nelle cavità paleocarsiche delle colline veronesi ed in particolare [...]

Nuove esplorazioni nelle cavità paleocarsiche delle Torricelle (Verona)

Scritta celebrativa per la proclamazione dell'INpero d'Italia, fatta da un cavatoreRiempimenti di sabbie e ocra di un canale di volta
Dallo scorso inverno, l’Unione Speleologica Veronese sta effettuando esplorazioni e rilievi in alcune cavità paleocarsiche nuovamente accessibili dopo molti anni. Queste grotte si trovano nelle colline che circondano Verona, le Torricelle, al margine meridionale dei Monti [...]