La sottoscrizione dei progetti scade il 20 Giugno 2021; nel 2020 il premio era stato assegnato a “Phreatic”, progetto di ricerca, studio e documentazione delle grotte sommerse nel Golfo di Orosei in Sardegna.

La Federazione Speleologica Europea (FSE) e la sua Commissione per la protezione delle grotte (ECPC) sono lieti di annunciare il lancio dell’ EuropeSpeleo Protection Label 2021, il premio speciale per le organizzazioni che si sono particolarmente distinte con progetti per la protezione delle grotte.
Il 20 Giugno scade il termine per l’invio dei progetti che potranno riguardare:

• Monitoraggio ambientale;
• Studi biologici
• Ripristino aree naturali carsiche, sorgenti;
• Pulizia grotte;
• Educazione ambientale;

Lo scopo del concorso è sostenere la protezione attiva delle grotte nei gruppi speleologici, nelle commissioni e nelle organizzazioni speleologiche nazionali, in tutta Europa, e condividere insieme queste conoscenze.

Molti speleologi europei, nei rispettivi Paesi, studiano soluzioni specifiche per la protezione delle grotte; la Federazione Speleologica Europea favorisce la condivisione delle conoscenze per adattare queste soluzioni anche agli altri Stati.

La Federazione Speleologica Europea premierà quei progetti di qualità, che possano aiutare a trovare soluzioni migliori per la protezione delle grotte nella comunità speleologica, assegnando loro il “marchio di protezione EuroSpeleo”.

Questo premio prevede anche un sostegno finanziario, per supportare gli speleologi nell’importante lavoro svolto, e per preservare il patrimonio speleologico per le generazioni future.

I link seguenti rimandano ai documenti della FSE contenenti maggiori informazioni e il regolamento per la partecipazione; le domande dovranno essere presentate entro il 20 giugno 2021:
Linee guida:
http://www.scintilena.com/wp-content/uploads/2021/01/ESPL_Application-Guidelines-2021_v5en.pdf
Link al sito Euro Speleo protection label:
https://www.eurospeleo.eu/en/commissions-en/cave-protection/ecpc-activities/eurospeleo-protection-label.html

Jean-Claude Thies
ECPC President
European Cave Protection Commission
Fédération Spéléologique Européenne asbl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.