Displaying posts categorized under

Incidenti

Ritrovato vivo lo speleosub disperso da sabato!

Lo Speleosub Xisco Gràcia è stato ritrovato vivo e in buone condizioni fisiche e psichiche in una zona aerea della grotta in cui era scomparso a Maiorca!
Uno dei soccorritori lo ha incontrato un paio d’ore fa, in buone condizioni fisiche; Ora è stato localizzato, si sa bene dove sta, è vivo e si è mantenuto [...]

Speleosub scomparso a Maiorca da sabato ricerche frenetiche dei soccorritori

xisco-graciaSi è rotto un capo della sagola e uno dei più forti speleosub delle Baleari, Xisco Gràcia, è disperso da sabato in una grotta sommersa di Maiorca, ricerche incessanti con ogni mezzo per il 55enne.
Nella giornata di sabato 15 aprile, uno speleosub esperto si è immerso con poca aria supplementare a disposizione nelle bombole, nella [...]

Incidente mortale in una grotta francese dell’Isere

Ieri (sabato 15 aprile pomeriggio) intorno alle 17.00 si è verificato un incidente nella grotta Chevalier sul Dent de Crolles.
L’incidente è stato provocato da una caduta da 5/10 metri nel “pozzo de l’oubliette” ad un’ora dall’ingresso.
I soccorritori dello Spéléo Secours Français sono arrivati alla grotta intorno alle 19.00 e alle 20.00 hanno raggiunto la vittima.
L’uomo [...]

Risolto l’incidente lieve di Como

E’ terminato intorno alle tre di notte il recupero senza barella dello speleologo che si era infortunato ieri ad un braccio a -100 metri alla Grotta dell’Alpe Madrona, in provincia di Como.
Ecco il comunicato ufficiale del CNSAS di questa mattina:
Soccorso nella Grotta dell’Alpe Madrona (Como)
S.A.S.L. – Servizio Regionale Lombardo
CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO
Intervento concluso
19 [...]

Incidente in grotta nel comasco, CNSAS all’opera

Comunicato Stampa CNSAS del 18/03/2017, ore 22:15
Soccorso nella Grotta dell’Alpe Madrona (Como)
Comunicato Stampa
18 marzo 2017 – ore 22:15
COMO – I tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) della IX Delegazione Speleologica (Lombardia) e della XIX Delegazione Alpina Lariana sono impegnati in un intervento speleologico nella zona dell’Alpe Madrona a Moltrasio (CO).
La Centrale operativa [...]

Grave incidente in corso il recupero: scatta l’acchiappaclik

Ci sono articoli acchiappa click su siti più o meno seri. Questo è un esempio di articolo acchiappaclick.
Alcuni inventano notizie di sana pianta facendo leva sull’indignazione, altri mettono un titolo altisonante che invita a cliccare per leggere la notizia, come ho fatto io adesso.
Altri siti, e sono tantissimi, sfruttano la cronaca locale, con incidenti, arresti [...]

Incidente mortale in grotta a Valencia in Spagna

E’ stato recuperato il cadavere di una speleologa in una grotta spagnola
L’incidente si è verificato questo fine settimana in una grotta della zona di Gandìa, su un pozzo di 40 metri.
Dagli articoli trovati in rete non si capiscono bene le dinamiche dell’incidente.
Sembra che sia stata colpita da una pietra. Indossava il casco ma il [...]

Intervento CNSAS nel complesso carsico Spipola – Acquafredda nell’appennino bolognese

Comunicato Stampa
Lunedì 27 febbraio ore 07:30
Conclusione delle operazioni
Alle 17:45 la XII Zona Speleologica del Soccorso Alpino e Speleologico Emilia-Romagna, servizio regionale del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), è stata allertata perchè uno speleologo si trovava in difficoltà all’interno del complesso carsico Spipola – Acquafredda, in località Croara in Comune di San Lazzaro di [...]

Speleologo soccorso alla Grotta della Spipola

Nella giornata di oggi un gruppo di speleologi che stava effettuando la traversata Acquafredda-Spipola ha richiesto l’intervento del soccorso per uno speleologo cinquantenne in difficoltà.
Il CNSAS sta intervenendo sul posto per portare fuori lo speleologo. La situazione non sembra grave. Girano notizie vaghe su Facebook e su ‘il Resto del Carlino’
Maggiori informazioni saranno disponibili in [...]

Importante: per tutte le Sezioni CAI che si occupano di Montagnaterapia

Ciao a tutti,
ieri è arrivata questa mail dal CAI.
Finalmente qualcosa si sta muovendo a livello assicurativo per permettere anche a persone attualmente non assicurabili di essere coperte durante le attività che rientrano nel più ampio progetto di Montagnaterapia.
Allego qui sotto la mail

Importante: per tutte le Sezioni che si occupano di Montagnaterapia
In seguito alle sollecitazioni pervenute [...]