Speleopsicoriflessioni nel buio, rubrica a cura di MMSCCA

speleopsicoriflessioni

Dilettanti o professionisti ma speleologi.

Il dibattito sullo stato del movimento speleologico italiano oggi si può concentrare sui metodi funzionali ed operativi attualmente utilizzati dalle strutture organizzate e dai singoli gruppi di appassionati tra i quali, senza ipocrisie, è sempre più evidente la differenza di impostazione strategica.
C’è chi crede che la speleologia possa restare o diventare un’attività scientifico-sportiva di massa [...]

L’irrecuperabilità degli Sprunk

La Voragine Sprunk o Abisso del Monte Sprunch è una delle grotte dell’Altopiano di Asiago utilizzate fino a qualche decennio fa come discarica autorizzata di rifiuti urbani. Non è certo l’unica, ve ne esistono numerosissimi esempi in tutta Italia.

E mentre alcuni abissi sono stati riempiti fino al colmo tanto che oggi nessuno passandoci sopra si [...]

“I Maya. Il linguaggio della bellezza”: nell’attuale mostra, alcuni collegamenti con la speleologia .

A Verona, alla mostra: “I Maya. Il linguaggio della bellezza”, allestita presso il Palazzo della Gran Guardia, (visitabile fino al 5 marzo 2017) è possibile apprezzare reperti provenienti dai principali musei del Messico; fra questi, alcuni rinvenuti all’interno di grotte ed altri che illustrano l’immaginario legato al mondo ipogeo dell’antico popolo precolombiano.
Miti, fiabe e leggende [...]

Diversamente Speleo – Velo Veronese

Sabato 3 settembre a Velo Veronese (VR), si è svolta l’ennesina edizione di Diversamente Speleo: circa settanta speleologi si sono messi a disposizione di cinque persone diversamente abili che desideravano visitare il Covolo di Camposilvano.
Tutto è iniziato con la già consolidata procedura: apertura di una pagina Facebook dedicata all’evento, in seguito il tam-tam sulle [...]

L’arrivista – Speleopsicoriflessioni nel buio

Durante le esplorazioni vi sono solo due specie di speleologi: coloro che le fanno e coloro che ne approfittano (libera citazione da Honoré de Balzac)…

Non è speleologia se… – Speleopsicoriflessioni nel buio

Non è speleologia se non è conoscenza del sottosuolo in cui si viaggia
Non è speleologia se si punta ad arrivare su un presunto podio
Non è speleologia se si fanno solo numeri da circo e acrobazie
Non è speleologia se si pensa che vince chi è il più forte (forte in cosa poi?)
Non è speleologia se ci [...]

CARS – Torre di Lesco – ss96 – Altamura

Il CentroAltamuranoRicercheSpeleologiche ha accompagnato il giornalista Onofrio Bruno nella visita della grotta “Torre di Lesco” sita in Altamura, sul ciglio della ss96 in fase di ampliamento. Il Cars collabora ormai da mesi con i direttori dei lavori per la salvaguardia e la tutela di questo patrimonio, preservando così le meraviglie custodite dalla grotta per le [...]

Un giorno di ordinaria esplorazione – Val Lastaro, Altopiano di Asiago

Mentre ripenso al nero indefinibile della prosecuzione che abbiamo sbirciato oggi, nelle profondità di una per molti lontanissima valle dell’Altopiano di Asiago, immagino i tanti colleghi speleologi che oggi come noi in tutta Italia avranno tentato di superare nuovi limiti geografici sotterranei. Qualcuno avrà percorso una nuova lunga strada, altri invece non saranno riusciti a [...]

Gessi e Solfi su Montagne 360

Sull’ultimo numero, uscito a Gennaio 2015, della rivista nazionale del CAI “Montagne 360“, da pagina 46 è presente l’articolo “Gessi e Solfi della Romagna Orientale. La complessa riscoperta esplorativa della miniera di Perticara” sulla riesplorazione della miniera nell’ambito del progetto della Federazione Speleologica Regionale dell’Emilia-Romagna. L’articolo riprende le fasi più importanti dell’esplorazione e descrive le [...]