Cina – Sous le Karst Exploring Team esplora e rileva 10 km di grotte, con partecipazione italiana

Jangzhou, 16/03/2017
Si è appena conclusa la prima settimana di spedizione del SouKa Team nella zona di Jangzhou (Guangxi, Cina) a cui stanno partecipando anche Silvia Arrica e Paola Pierinami, entrambe membri del Consiglio Direttivo della Società Speleologica Italiana oltre a Michele Pazzini, Marco Zambelli, Francesca Onnis, Marco Lunardi, Daniele Battistini, Marc Faverjon, Anne Cholin, Mimmo Scipioni, Gianluca Melis.


Foto di Silvia Arrica (almeno due siuro… se ci sono altri autori per favore segnalatemelo)

Le esplorazioni hanno portato alla scoperta di 17 nuove cavità nei settori di Mouaie e Jangzhou, e ad un totale di 9,3 Km di rilievo.
La grotta Shendong, che il SouKa Team aveva iniziato ad esplorare al termine della precedente spedizione, si è rivelata un complesso di quasi 9 km di lunghezza, che si estende a valle lungo il fiume di Poxin.
Il Team ha inoltre completato l’esplorazione ed il rilievo di Nonghuaishuijing, un enorme pozzo di 150 m di diametro per 300 m di profondità, che è stato ufficialmente classificato come nuovo Tiankeng.
Sono stati visti anche gli altri ingressi alti e i rami attivi, che costituivano alcuni dei punti interrogativi di questa zona. Con questi, il complesso carsico di Jangzhoudong, attualmente supera i 53 Km di lunghezza.
Gli ultimi due giorni il Team si è dedicato alla documentazione fotografica e topografica di Heidong (la Grotta Nera), un’interessante cavità dalle grandi gallerie che si estende per 2,4 Km di lunghezza.

Sous le Karst Exploring Team è un gruppo indipendente, informale e internazionale per la libera esplorazione speleologica e geografica nel carso alpino e tropicale alla scoperta dei sotterranei del mondo.

Leave a Response