Esplorazione speleosubacquea in Chiapas, Messico 2013

La grotta Cuauhtémoc è localizata nel comune di San Fernando. Si tratta probabilmente della più importante risorgenza perenne di acqua potabile dell´area, che viene captata dall’acquedotto della città di San Fernando.

Questa grotta fu esplorata per la prima volta da speleologi francesi nel 1987. Poi, tra il 2000 e 2010, è stata visitata occasionalmente dal Grupo Espeleológico Jaguar A. C. (GEJ) per diversi lavori. La grotta si sviluppa per circa di 700 metri con poco dislivello (-25 m) e termina in un profondo sifone. Lo scorso anno, in una esplorazione dal GEJ, il sifone è stato sondato con tecniche speleosubacquee fino una profondità -45 metri. Quest’anno, dal 13 al 18 di marzo in una nuova esplorazione organizzata dal GEJ, in collaborazione con speleosub della Comisión Nacional de Buceo Subterráneo y Espeleología della Federación Mexicana de Actividades Subacuáticas A. C. il sifone finale della grotta Cuauhtémoc è stato nuovamente esplorato. Usando tecniche per immersione profonda, come miscela di gas (trimix) e ossigeno per decompressione, è stato raggiunto il fondo, a una profondità di -72 metri.

Il sifone è costituito da una grande e larga frattura nella roccia. Anche se non ha avuto successo la ricerca di una prosecuzione della grotta, per le colossali dimensioni della frattura, che non sembra offrire altre possibilità, questa esplorazione rappresenta, forse, un primato di profondità raggiunta in una esplorazione speleosubacquea in Chiapas.

Hanno partecipato all’esplorazione: Diana Hermida Villarreal, José de Jesús Hernández Cruz, Jaime Eduardo Gómez Rodríguez, Cecilio López Tercero, Natalia Zapata, Elsa Arcila Torres, Oliver Velázquez Quijano, Iván Chargoy Rodríguez, Juan de Dios León Iturbe, Syrel Jiménez Lobato , Bruno Espinosa de Alba, Roberto Rojo García, Iván Eladio Palacios Allec, Cyntia Reyes Hartmann, Claudia Valeria Sánchez Flores, Juan Carlos Franco Guillén, Benjamín Chuy Siu Hau Soto, Omar René Ortega Chavarría, Luis Ernesto Nava Buenfil, José Tomás Barrios G., Carlos David Servín Lagarde, Oscar Raúl Sánchez Morales, Miguel Sánchez García, German Yáñez Mendoza, Kaleb Zárate Gálvez.

Questa recente esplorazione è stata possibile grazie alla sponsorizzazione e al sostegno della Universidad de Ciencias y Artes de Chiapas (UNICACH), Policromia Impresora, Asociación de Actividades Subacuáticas de la UNAM (AASUNAM), Comisión Federal de Electricidad (CFE), Grupo Argos, Bruno Buceo, Medusa Buceo.

Leave a Response