Nei giorni scorsi i volontari del Soccorso Speleologico CNSAS hanno accompagnato Massimiliano Ossini e una troupe della RAI alle Grotte di Frasassi, per le riprese di una puntata di Linea Bianca che andrà in onda domani 23 Gennaio 2021 alle ore 14:00, su Rai1.

Linea Bianca Massimiliano Ossini a Frasassi
Massimiliano Ossini durante la visita speleologica alle Grotte di Frasassi

Le Grotte di Frasassi e la speleologia prossimamente saranno i protagonisti di una puntata di Linea Bianca grazie a Massimiliano Ossini.
Il conduttore dell’ottimo programma televisivo della RAI dedicato alla montagna si è calato su corda per 110 metri ripercorrendo la via dei primi esploratori del 1971.
Con lui sono scesi una troupe televisiva e gli immancabili speleologi per raccontare l’avventura dei protagonisti di quella scoperta, destinata a cambiare il loro futuro e quello di un intero territorio. Tolta l’imbragatura, il conduttore ha continuato a registrare all’interno delle Grotte, portando le telecamere in alcuni degli ambienti più suggestivi.

La puntata di Linea Bianca andrà in onda su RAI 1 il 23 Gennaio, alle ore 14:00, per ricordare i cinquant’anni della scoperta delle grotte, che avvenne in Ottobre.

Nonostante le limitazioni imposte dal COVID, anche nel 2020 le Grotte di Frasassi hanno costituito uno dei motori trainanti dell’economia della Regione Marche.

Con un eccellente equilibrio tra tutela e sfruttamento turistico, il Consorzio delle Grotte di Frasassi riesce a porre l’attenzione sulla bellezza e sull’importanza degli ipogei naturali.
Anche gli amministratori locali, presenti alla registrazione della trasmissione RAI, puntano allo sviluppo delle grotte e al rilancio internazionale.
Un obiettivo ambizioso è l’iscrizione delle Grotte di Frasassi all’elenco dei siti UNESCO.

Fonte: www.corriereadriatico.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.