Da pochi giorni è disponibile in libreria una nuova graphic novel ambientata nella Spluga della Preta.
Opera di Manfredo Occhionero e Giancarlo Brun, racconta tra visioni reali della Spluga della Preta e luoghi dell’immaginazione
la discesa di un gruppo di speleologi nelle profondità della Terra.
Il bianco e il nero si fondono nei bellissimi disegni degli ambienti sotterranei dove luce e buio trovano la loro amalgama.
La prefazione è di Francesco Sauro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.