“Oltre le porte del buio” – 50 anni di speleologia a Pordenone

7 aprile 2017

Con l’inaugurazione della mostra “Oltre le porte del buio” al Museo Civico di Storia Naturale “Silvia Zenari” prendono il via le iniziative per i Cinquant’anni di Speleologia a Pordenone.

La mostra vuole essere un omaggio al luogo che ospitò la prima sede degli speleologi di Pordenone e mi auguro di avere l’occasione d’incontrarti venerdì 7 Aprile per un brindisi augurale.

Con i più cordiali speleosaluti.
Il Presidente dell’Unione Speleologica Pordenonese CAI
Gianpaolo Pessina

1967-2017
Cinquant’anni di Speleologia a Pordenone

Venerdì 7 aprile 2017 alle ore 17.00
Museo Civico di Storia Naturale “Silvia Zenari”
Via della Motta 16, Pordenone

Ti interessa questo argomento? vedi articoli correlati su: Appuntamenti, Fotografia Speleo, Friuli Venezia Giulia

“Grotte e carsismo in provincia di Savona” incontro per il 50esimo del Gruppo Speleologico Savonese DLF

30 marzo 2017

Il Gruppo Speleologico Savonese DLF compie 50 anni dedicati alla ricerca di grotte e sorgenti carsiche, con oltre 300 grotte scoperte ed esplorate, non solo in Liguria, ma anche in Apuane, Piemonte, Sardegna e all’estero.

Un’ anteprima sulle ricerche e sulle scoperte del GSS-DLF, in occasione del proprio cinquantenario, verrà presentata oggi alle ore 18 presso la Libreria UBIK di Corso Italia, a Savona:

“Grotte e carsismo in provincia di Savona”
Là dove natura e scienza, storia e folklore, sport e avventura si confondono nelle tenebre.
A cura del Gruppo Speleologico Savonese DLF, in occasione del 50° anniversario della propria costituzione.

Le grotte e le acque sotterranee sono una realtà ben presente e molto diffusa in provincia di Savona, dove si aprono oltre 500 grotte e dove parecchi acquedotti sono alimentati da sorgenti carsiche (Bardineto, Calizzano, Murialdo, Millesimo, Roccavignale, Cairo Montenotte, Pallare, Finale, Magliolo, Giustenice, ecc.).

Da 50 anni esatti il Gruppo Speleologico Savonese del Dopolavoro Ferroviario di Savona (GSS-DLF) vi conduce esplorazioni e studi: antri, caverne, spelonche, gallerie, abissi, fiumi e cascate sotterranee sono oggetto di un’intensa attività che tutti i fine settimana coinvolge gli speleologi e giorno dopo giorno aggiunge nuovi tasselli alla conoscenza del grande mosaico del mondo sotterraneo della provincia savonese, là dove natura e scienza, storia e folklore, sport e avventura si confondono nelle tenebre.

Tra pochi giorni inizierà il 40° Corso di Speleologia del GSS-DLF, che consentirà a tutti gli interessati di essere compartecipi di nuove esplorazioni e di nuove appassionanti scoperte.

maggiori info sul sito del gruppo:
http://www.gruppospeleosavonese.it

Ti interessa questo argomento? vedi articoli correlati su: Appuntamenti, Liguria