Premio “Marco Ghiglia” all’Istruttore Nazionale di Speleologia Bruno Galvan

Durante l’Assemblea ordinaria della Scuola Nazionale di Speleologia del CAI che si è svolta ad Oropa (Biella) l’8 e 9 dicembre 2012, è stato consegnato il Premio “Marco Ghiglia” all’Istruttore Nazionale di Speleologia Bruno Galvan con la seguente motivazione:
“Un pensiero per un uomo che ha saputo raccogliere in se ruoli diversi mantenedo sempre come unico denominatore l’umiltà e la semplicità che lo hanno reso speciale e unico per molti.
Un grazie all’Istruttore che ha fatto crescere generazioni di giovani; al Direttore, che ha saputo dialogare con tutti riuscendo a conciliare animi ed intenti differenti e arrivando a dare continuità alla Scuola Nazionale di Speleologia in un momento di difficoltà.
Un grazie all’amico a cui era impossibile tener testa nelle bevute, nelle mangiate e nella capacità di russare ma, che ha saputo, con la sua umiltà, simpatia e sincerità dispensare sorrisi ed incoraggiamenti ed è stato elemento di unione per molti Istruttori.
A noi il compito di riconoscere e conservare quello che ci ha lasciato.”
La commissione Centrale per la Speleologia CAI e la Scuola Nazionale di Speleologia CAI conferiscono l’ottavo “Premio Marco Ghiglia” all’Istruttore Nazionale di Speleologia Bruno Galvan.

Il premio viene assegnato ogni due anni a persone o gruppi che, con il loro lavoro, con entusiasmo e del tutto disinteressatamente hanno dato alla SNS CAI quel qualcosa in più che li ha contraddistinti.

Fonte: http://www.sns-cai.it/item/premio-marco-ghiglia-2

Leave a Response