XXII Congresso Nazionale di Speleologia nel 2015 in Campania

30 maggio 2015a2 giugno 2015

Dal primo Congresso Nazionale (Trieste-Postumia, 1933) con cadenza quadriennale, la manifestazione in oggetto è un evento unico nel panorama nazionale rappresentando un fondamentale momento di incontro e confronto sulle ricerche e le esplorazioni svolte in Italia e all’estero. Ogni Congresso è stato negli anni contraddistinto da un tema principale, filo conduttore delle varie tematiche coinvolte dalle ricerche speleologiche.
Il tema proposto, dai proponenti: Società Speleologica Italiana, Federazione Speleologica Campana e Gruppo Speleo Alpinistico Vallo di Diano per il XXII Congresso Nazionale 2015 “Condividere i dati” intende mettere in luce l’imperativa necessità di rendere fruibili alla comunità le conoscenze assunte dagli speleologi. I dati raccolti nelle molte discipline di interesse speleologico devono essere cioè veicolati e tradotti per un pubblico più ampio, al fine di rendere l’intera comunità (amministratori e residenti) un unicum indissolubile col proprio territorio. Proprio l’indissolubile connubio tra ricerca speleologica e gestione di un territorio caratterizzato da evidenze carsiche, ha portato i soggetti proponenti summenzionati ad individuare i Vs comuni come location ideale per il prossimo Congresso.

Il Programma del XXII Congresso Nazionale di Speleologia 2015 in via di definizione prevederà differenti sessioni di lavoro si terranno dal 30 maggio – 2 giugno 2015 Pertosa – Auletta (SA)
Dal 30 maggio al 07 giugno saranno proposte attività collaterali al Congresso con visite guidate ed escursioni che forniranno l’occasione di visitare l’intera area.

Notizia di Franz Maurano

https://www.facebook.com/XIICNSpeleologia

Leave a Response