Dodici anni dopo l’inizio delle ricerche sui sotterranei di Bagnoregio ad opera dell’Associazione Culturale Toward Sky di Todi, quello che si è trovato diventa materiale per un incontro e per una mostra documentaria.
Gli imponenti acquedotti delle Fontane secche e del Cannellone, il tunnel dei Ghiri, le cantine e le cisterne di Civita, l’abitato rupestre della Guadagliona con le sue miniere di “terra bianca”, tutto questo e molto altro ancora sarà protagonista dei pannelli e dei tre video della nuova sezione del Museo Geologico e delle Frane ospitato nel rinascimentale palazzo Alemanni di Civita di Bagnoregio.
L’iniziativa nasce dalla fruttuosa collaborazione tra l’associazione Geo Teverina che gestisce il museo e Toward Sky e vanta il patrocinio del Comune di Bagnoregio e della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale.

SABATO 17 DICEMBRE
CONFERENZA
BAGNOREGIO UNDERGROUND
Auditorium V. Taborra, Bagnoregio (VT)
Ore 10.30-12.30

Programma:

10:30 – 10:50 SalutI delle autorita
Francesco Bigiotti, Sindaco di Bagnoregio
Maria Letizia Arancio, Funzionario Responsabile della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale

10:50 – 11:10 Mission del Museo Geologico e delle Frane
Tommaso Ponziani, Direttore del “Museo Geologico e delle Frane” Civita di Bagnoregio (VT)

11:10 – 11:30 Lo stretto legame tra geologia e ipogei
Giovanni Maria Di Buduo, Responsabile Scientifico del “Museo Geologico e delle Frane” – Civita di Bagnoregio (VT)

11:30 – 12:10 I più importanti ipogei nel comune di Bagnoregio
Valerio Chiaraluce, archeologo dell’a Associazione Culturale Toward Sky

12:10 – 12:30 L’insediamento di Passeano (Bagnoregio)
Sistemi idraulici e impianti produttivi fra III sec. a.C. e I sec. d.C.
Alessio De Vincentiis, Riccardo Tardioli, archeologi indipendenti

12:30 Trasferimento a Civita di Bagnoregio e inaugurazione della mostra
“Bagnoregio Underground” (Palazzo Alemanni)
(orari mostra: dal venerdì alla domenica dalle 10.00 alle 17.30).

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.