Questa mattina, con due Cessna e due elicotteri ci siamo spostati da Santa Elena al campo base al villaggio di Yunek, posto proprio ai piedi del Chimanta.

Il villaggio è abitato da una comunità di circa 150 persone (di cui 48 bambini) che ci ha messo a disposizione il piccolo edificio scolastico.

Aprofittando delle buone condizioni meteorologiche, sempre con gli elicotteri dell’amico Raul, abbiamo anche effettuato i primi sorvoli rivisitando alcuni degli ingressi già visti durante la prospezione del 2008 ma soprattutto individuato alcuni ingressi nuovi.

Per domani, sperando nel persistere di condizioni meteo favorevoli, sono previste le prime attività esplorative, con una squadra che si dedicherà al raggiungimento di una risorgenza in parete, con logistica piuttosto complessa mentre una seconda squadra verificherà alcuni degli ingressi posizionati in carta ed una terza installerà un ponte radio sulle pareti del Churi Tepuy, per le comunicazioni con i campi avanzati.

Per seguire la spedizione e gli aggiornamenti giornalieri:blog.tepuy2009.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.