UTEC NARNI
Da sabato scorso non c’è più Daniele Di Sisto, Dissesto, DDS o Diddo come volete voi, una persona a volte strana ma con un cuore grandissimo, uno speleo di primordine, tecnico fino al midollo, volontario del Soccorso Speleo (tra i primi) pieno di risorse, generoso.

In poche parole un amico vero che nel momento del bisogno dava tutto.

L’UTEC NARNI perde un’altra persona nel suo lungo cammino sempre pieno di amcizia e affetto.

Piango un Amico un compagno di avventure e una persona speciale.
Virgilio Pendola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.