Fonte: Wired
Lo sforzo più grande nella costruzione di infrastrutture pubbliche negli Stati Uniti è quasi completamente invisibile – a meno che non si vada 50 metri sottoterra.
Il Progetto “Accesso all’East Side” collegherà la ferrovia di Long Island al Grand Central Terminal di New York passando attraverso un enorme tunnel sotto l’East River.
In realtà, quel tunnel rappresenta la parte facile del progetto, iniziata nel 1969.
La parte più difficile? “Stiamo costruendo una nuova ferrovia qui”, dice Michael Horodniceanu, presidente della Metropolitan Transit Authority Capital Construction .
Quando sarà terminata nel 2019, circa 160.000 persone potranno effettuare spostamenti più brevi.
Ma prima, gli ingegneri devono completare tre tronconi difficili.
L’articolo (inglese) riassume come e dove lo faranno, oltre a mostrare alcune singolari immagini della ciclopica attività di scavo in corso.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.