Notizia di Giorgio Bisagna
Presidente Servizio Regionale Sicilia CNSAS

Si svolgerà i prossimi 3 e 4 ottobre nella Valle del Bove, sull’Etna una esercitazione regionale del CNSAS Sicilia di soccorso alpino e speleologico.
L’esercitazione simulerà il recupero, previa stabilizzazione in loco, di un infortunato in una grotta lavica all’interno della valle del bove, ed il suo successivo accompagnamento, da parte della componente alpina, fino alla prima strada carrozzabile.
L’evento, il primo di tale portata in Sicilia, trae spunto da pregressi incidenti, e mira a definire ed affinare le sinergie operative tra le due componenti del Servizio Regionale Sicilia del CNSAS, e i rapporti di collaborazione con gli altri enti ed istituzione che operano sull’Etna.
In particolare collaboreranno :
Il Dipartimento Regionale di Protezione Civile, L’Ente Parco dell’Etna, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, il Corpo Forestale della Regione Siciliana, la Croce Rossa Italiana, il Comune di Nicolosi, la Provincia Regionale di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.