di Gianni Garbelli
Seconda giornata di esplorazioni a Boluan (Samar), nella “zona proibita”. Pioggie torrenziali, fango fino alle ginocchia, sentieri che si trasformano in corsi d’acqua, questo è lo scenario in cui sta operando la spedizione. Nonostante ciò anche oggi si sono dati da fare alla grande e le sorprese non sono mancate, anzi… …hanno scoperto un collettore dalla portata di 200-300 litri/s […]

Trovate la notizia completa sul sito del GGB:
www.ggb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.