E’ ufficiale. Vi presentiamo il logo del Gruppo Speleologico CAI Marostica. Il Gruppo da ora avrà anche il nome dialettale di “I barbastrji”, ovvero “i pipistrelli”. Gruppo Speleologico CAI Marostica I barbastrji. Finalmente un nome ed un logo per questo gruppo nato solo quest’anno in seno alla sezione CAI Marostica (VI) ma che si è già distinto anche a livello nazionale per la sua attività didattica ed esplorativa. Ed a proposito di esplorazioni è appena arrivata dal gruppo la notizia della scoperta di una nuova impressionante grotta nel marosticense, a soli 140 m s.l.m. circa. Una piccola voragine posta quasi ai piedi di un versante, dopo giorni di lavoro, ci ha immesso in quello che attualmente è il più grande ambiente sotterraneo naturale rilevato nel comune di Marostica. Almeno 15 metri di discesa in un pozzo-salone davvero incredibile. Grazie soprattutto a Piero Manghisi e Marina Presa che si sono dedicati costantemente all’esplorazione di questa cavità. Senza la loro dedizione probabilmente quel piccolo ed apparentemente insignificante sprofondamento sarebbe rimasto tale. Alle esplorazioni hanno avuto il piacere di partecipare anche la sottoscritta e l’amica speleologa Aurora Costenaro. Grande team, grande soddisfazione per il Gruppo Speleologico CAI Marostica “I barbastrji”!

Valentina Tiberi
Referente del Gruppo Speleologico CAI Marostica “I barbastrji”
www.caimarostica.it
FB: Grotte di Marostica

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.