Il nucleo SAF dei Vigili del Fuoco di Isernia hanno effettuato una esercitazione alla “Grotta del Diavolo” nei pressi di Capracotta, simulando il recupero di un ferito. I SAF sono scesi a -50 ed hanno effettuato prove di rilievo. Erano in 18.

Leggi tutta la notizia su Primopianomolise

A giudicare dalle immagini, vedi foto particolare in basso, durante l’esercitazione sono stati sperimentati anche nuovi nodi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.