Notizia di Roberto Fantato
Speleonotte

tra un po’ di giorni ci sarà SPELEONOTTE un evento per parlare di Speleologia non solo per gli addetti ai lavori ma anche per chi di speleologia ne sa poco o nulla.

L’evento è stato organizzato da due gruppi (piccoli), il GSTA di Cesi e l’Associazione Culture Sotterranee entrambe diTerni con l’aiuto della Pro –Loco di Cesi e II Circoscrizione Nord di Terni ed il patrocinio del Comune, Provincia e della SSI (Società Speleologica Italiana).

L’evento si svolgerà all’aperto in perfetto stile speleologico e dura una notte intera tra il 17 e il 18 Luglio prossimi in un posto da favola: il pianoro di S. Erasmo di Cesi.

Una notte intera , dal tramonto all’alba seduti per terra sotto le stelle di una calda notte d’estate ad ascoltare e vedere un po’ di vecchi amici speleo che ci porteranno le immagini da tutto il mondo sulle loro ultime scoperte ed esplorazioni .

Noi ce l’abbiamo messa tutta per organizzare una bella nottata estiva sotto le stelle a parlare di Speleologia….. il resto lo dovete fare Voi partecipando.

Gli amici che abbiamo invitato sono:

Gianni Guidotti: Esplorazioni in Carcaraia dove nascono i meno mille. Abisso Chimera e le nuove ipotesi.

Matteo Rivadossi: Esplorazioni in Italia e l’avventura sul fondo di Krubera

Andrea Gobetti : Non cè bisogno di presentazioni. Esploratore e scrittore ha formato la coscienza di centinaia di speleologi italiani. A Speleonotte verrà a presentarci insieme a Tommaso Biondi (co autore) La Lunga Notte un documentario emblematico su come la speleologia si sa organizzare in modo imponente per salvare un amico speleo infortunato in grotta.

Gigi Casati: Pratica una attività che è considerata tra le più pericolose al mondo. Esso è considerato uno degli speleo- sub più forti al mondo.

Grazie agli Urban Divers di Todi sarà a Speleonotte a parlarci delle sue esplorazioni in grotte con acqua.

Tullio Bernabei Speleologo e autore di numerosi documentari, co-fondatore dell’associazione di esplorazioni geografiche La Venta, ci porterà nella grotta dei cristalli giganti ed in alcune altre fantastiche grotte Messicane dove sono state fatte importanti scoperte.

Ci sposteremo in Romania a parlare di grotte con all’interno dei ghiacciai fossili vecchi di 3000 anni. Verrà proiettato in anteprima Le grotte di ghiaccio della Romania un documentario inedito realizzato da Culture Sotterranee per il progetto Cucuteni di Daniel Pharnicu e Pietro Cortellessa.

E poi ancora Paolo Forconi che insieme a Giorgio Pintus Luca Cavallari e Silvia Mogliazza ci parleranno di come hanno scoperto Grotta Antica una bellissima grotta con all’interno resti umani e manufatti preromanici.

Si parlerà anche di Streghe Orchi e Kivapete e di come nascono le leggende sulle grotte grazie a Franco Gherlizza e Tavagniutti Maurizio che dal Friuli verranno a Speleonotte.

Carla Galeazzi conosciutissima speleo e responsabile della Commissione Cavità Artificiali dell’SSI ci parlerà di come nel sottosuolo delle nostre città si conservano gli archivi del passato della nostra storia.

Ed infine Barbara Fiocco e Cecilia Gandolfo ci parleranno dei misteri del sottosuolo di ROMA.

Ma ci saremo anche noi a parlare della speleologia Umbra con le immagini del sottosuolo di Cesi raccontate dal GSTA e con le esplorazioni alla grotta del Chicchio raccontate da Roberto Pettirossi geologo e speleologo.

Che altro dire …. Nottata intensa non resta che rimanere svegli, per questo ci penseranno LA CONCABANDA a suon di Jazz , GLI ELDAR con del buon Rock e Stefano Maria Crocelli che ci accompagnerà con i suoni del Didgeridoo fino all’alba del nuovo giorno.

Ti aspetto e porta le persone con cui stai bene.

Il programma completo è qui:

WWW.SPELEONOTTE.BLOGSPOT.COM

Ciao

WWW.SPELEOTERREARNOLFE.IT e WWW.CULTURESOTTERRANEE.IT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.