Inaugurazione della mostra il 6 marzo alle ore 18,00 alla presenza delle autorità cittadine.

Il Gruppo Speleologico e gli Urban Divers di Todi insieme alla S.t.u.s.s. (Scuola Tecnica Umbra per Subacquei e Sommozzatori), organizzano la mostra “L’Acqua del Convento”. Esplorazioni speleosubacquee nei conventi tuderti. La mostra che ha il patrocinio del Comune di Todi, della F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee), della Società Speleologica Italiana e della Commissione Cavità Artificiali della S.S.I. si svolgerà dal 7 al 15 marzo nella prestigiosa Sala delle Pietre del Comune di Todi.
Hanno collaborato attivamente per la realizzazione della mostra la Biblioteca e l’Archivio Storico del Comune di Todi, l’Associazione Culture Sotterranee, l’Associazione La Scintilena e l’Associazione Spazio Mare.
Scopo della mostra è la presentazione delle esplorazioni nelle cisterne di cinque fra i più importanti e grandi conventi della città di Todi (San Fortunato, le Milizie, l’Istituto d’Agraria, le Lucrezie, Montesanto), siti ipogei raggiungibili solo con tecniche speleologiche e perlustrabili solo con tecniche subacquee.
L’evento di spessore sia culturale-storico che tecnico-esplorativo, presenterà le scoperte con immagini e filmati oltre ad accompagnare la documentazione con manufatti documentali storici.
La mostra sarà divisa in tre sezioni:
SEZIONE A: “La sacralità dell’acqua”, “Regole d’uso delle acque pubbliche”, “Regole degli ordini monastici”, “I monaci ingegneri”.
SEZIONE B: Esposizione video-fotografica delle esplorazioni svolte, suddivisa in 5 sottosezioni, ciascuna dedicata ad un convento.
SEZIONE C: Rielaborazione finale tesa ad allargare lo sguardo allo studio complessivo del patrimonio idrico antico ed alla sua salvaguardia.
Vi saranno inoltre delle postazioni dedicate al Gruppo Speleologico di Todi, alla Società Speleologica Italiana – Commissione Cavità Artificiali, alla Federazione Umbra Gruppi Speleologici e alla F.I.P.S.A.S..
Altre info al sito www.umbriasub.it

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.