Il premio EuroSpeleo Protection Label 2021 assegnato alla “CaveLife App”, per segnalare gli animali che vivono in grotta

Gli sviluppatori dell’App per smartphone “CaveLife App” che consente di segnalare la presenza di specie animali in grotta, si sono aggiudicati il premio messo in palio per il 2021 dalla Commissione Europea per la protezione delle grotte.
L’organo di coordinamento per le azioni di protezione ambientale della Federazione Speleologica Europeadopo aver valutato le proposte ricevute, ha assegnato l’EuroSpeleo Protection Label 2021 agli speleologi tedeschi della Verband der deutschen Höhlen- und Karstforsche per il loro progetto “CaveLife App”.
Il premio consiste in 800 euro e un set di lampade Scurion.

Il progetto: Il “Biospeläologisches Kataster” (Registro biospeleologico) è un progetto di collaborazione congiunto della Federazione speleologica tedesca e della Federazione dell’Assia per la scienza delle caverne e del Carso.
Il suo scopo è riunire tutti i dati zoologici registrati da grotte, cavità artificiali ed ecosistemi dipendenti dalle acque sotterranee (ad esempio sorgenti) in un unico database sotto l’autorità del Dipartimento di Biospeleologia del VdHK.
Inoltre, verranno registrati anche i parametri importanti per la raccolta e il monitoraggio dei dati di base ai sensi della Direttiva Europea FaunaFlora-Habitat per quanto riguarda il tipo di habitat 8310 (grotte non sviluppate per il turismo).

L’App: L'”App per la valutazione (bio)speleologica” serve a creare le basi per una registrazione uniforme della fauna delle grotte e delle acque sotterranee, nonché per la valutazione dello stato di una grotta.
Con l’app per smartphone è possibile registrare in situ tutti i dati generali necessari sui siti e sui gruppi di specie (taxa) che possono essere determinati dall’osservazione visiva.
Nel caso delle grotte naturali, può essere effettuata anche una valutazione FFH (Direttiva Fauna-Flora-Habitat) delle strutture dell’habitat e delle minacce. L’uso dell’app è gratuito per qualsiasi uso non commerciale. Tutti i dati raccolti vengono trasmessi automaticamente dall’app al database biospeleologico e possono essere valutati a fini scientifici dal Dipartimento di Biospeleologia.
Ogni utente ha il diritto di recuperare/richiedere/modificare i dati da lui segnalati in qualsiasi momento.

Tutte le info sull’App: https://cavelife.app

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.