E’ stato pubblicato sul sito di Focus un tour virtuale, in lingua italiana, che permette di ammirare alcuni dettagli scelti tra le più di 600 pitture contenute nella Grotta di Lascaux.

Nelle schede presentate dal virtual tour sono descritti, coi riferimenti ad alcuni rami della grotta, i soggetti rappresentati e i dettagli delle tecniche pittoriche e di “bassorilievo” adottate dagli artisti che vi operarono quasi 18 mila anni fa.
Sotto: “La mucca che inciampa”, particolare
la mucca che inciampa

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.