Notizia di Andrea Benassi

La stagione esplorativa si chiude nel migliore dei modi. l’ultima punta all’ouso di passo pratiglio (supino – frosinone) ci ha regalato il primo -800 del lazio. tra sabato e lunedi con il solito gruppo da due al completo (andrea benassi e paolo turrini) siamo riusciti ad aggirare
le piogge quel tanto che è bastato per evitare la morte per affogamento nelle umide profondità dei lepini. 27 ore di cui 20 di muta passate a nuotare tra pozzi e pozze per scoprire che anche nel lazio si respira aria d’abissi. il tutto ovviamente continua alla grande e promette ancora molto… lepinia comincia a mostrare la sua faccia cattiva la prossima estate ne potremmo vedere di belle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.