FORMAZIONE SPELEO CONTINUA con il Gruppo Speleologico CAI Marostica I barbastrji

In questo mese appena iniziato, un ricco programma di eventi aspetta chi vuole conoscere cosa si cela nel cuore dei nostri rilievi montuosi e/o diventare uno speleologo, ovvero l’ultimo esploratore geografico dell’era moderna. Si comincia con l’uscita didattica in grotta di domenica 13 al Buso della Rana. E’ un’uscita con percorso orizzontale adatta a chi si approccia per la prima volta alla materia o anche a chi vuole lasciarsi trasportare dalla maestosità di una delle più belle grotte della penisola. E’ anche la prima uscita del Corso Estivo di Speleologia, che proseguirà poi nelle date del 19 e 20 luglio ma si può prendere parte all’escursione del 13 senza necessariamente poi partecipare alle due uscite successive del corso che prevedranno delle attività più tecniche di progressione su corda. Domenica 13 si parlerà in grotta di geologia e speleogenesi, di biospeleologia, di metereologia ipogea, di idrologia, mentre sabato 19 e domenica 20 prenderemo in esame gli aspetti relativi alle caratteristiche delle attrezzature speleologiche, la progressione verticale, il rilievo ipogeo e il soccorso in grotta. Per chi vorrà, a queste giornate faranno seguito delle attività speleologiche vere e proprie: esplorazione, ricerca di nuove grotte, rilievo topografico, documentazione fotografica… durante le quali i partecipanti alle uscite del 13, 19 e 20 saranno invitati a diventare protagonisti!

Per ulteriori info vi invitiamo a seguirci sul sito del gruppo:
www.speleologia.biz

Valentina Tiberi

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.