In questo articolo proverò a spiegare come si inserisce l’argomento “speleologia” o “speleo” nella pagina delle proprie google news.
Il notiziario “La Scintilena” da molto tempo ormai costituisce una fonte di informazione per l’ottimo servizio offerto da Google News. Per chi non lo conosce, serve per trovare le ultime notizie a proposito di un determinato argomento, ricercate tra 250 fonti (per google news Italia). Posso affermare che senza la scintilena non ci sarebbe stata cronaca per noi, alla ricerca “speleo” sarebbero saltati fuori solo infiniti interventi delle squadre del soccorso alpino – speleo – fluviale SAF dei Vigili del Fuoco. Per fortuna google ci ha dato credito, e qualche volta inserisce anche notizie di vera speleologia.
Per trovarle, una volta entarti in google news, scrivete nel campo in alto “speleologia” oppure “speleo” e cliccate su “Cerca nelle notizie”…
Avrete come risultato una decina di notizie, che potrete ordinare per importanza o per data; La novità è che in fondo all’elenco delle notizie c’e’ scritto:
Crea un avviso e-mail
Aggiungi una sezione personalizzata alla tua home page di Google News
Aggiungi una sezione personalizzata alla tua home page Google

Se cliccherete sulla prima, quando un articolo di speleologia sarà indicizzato da google e messo nelle news, riceverete nella vostra casella e-mail un avviso con il titolo della notizia e su che sito è stata pubblicata.

Cliccando sulla seconda, secondo me si ottiene una cosa utilissima e non invadente:
Verrà aggiunta alla vostra pagina di risultati delle notizie, tra cui anche cronaca, prima pagina, dal mondo, sport ecc, anche le ultime novità che riguardano la speleologia.

La terza opzione mi sembra un pò troppo, le notizie di speleologia sull’home page di google…

Da notare anche che la pagina di google news è completamente personalizzabile con l’aggiunta o la cancellazione di intere sezioni, oppure si può scegliere di visualizzare più notizie su un tema piuttosto che su un altro.

Con orgoglio posso affermare che la scintilena è tra i pochi blog, non gestito da un giornalista, che fornisce le sue notizie a google news.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.