INCIDENTE IN BAVIERA – Comunicato del Soccorso Tedesco, AGGIORNAMENTO 14.06. – 16:15 (http://www.chiemgau24.de)
Traduzione di Leda Monza
Mentre nella grotta proseguono secondo i piani le operazioni di recupero dell’infortunato, all’esterno, presso l’ingresso, continuano i lavori per ottimizzare le infrastrutture e il sistema di comunicazione con le squadre in azione. I soccorritori, accompagnati dal medico tedesco ora, hanno comunicato che stanno già trasportando il ferito dal bivacco 5 verso l’uscita. Per trasportare il ferito verso il bivacco 5 e oltre, attraverso la “lange Gerade”, ci sono volute circa 11 ore. L’intera cavità è stata suddivisa a settori e i soccorritori attualmente al lavoro per preparare i vari tratti e pronte a trasportare il ferito sono 54-60. Le comunicazioni tra le squadre interne e quelle esterne sono garantite dal sistema Cave-Link (per la trasmissione dati) attualmente affiancato da un secondo sistema sempre Cave-Link e da un cavo telefonico (per la trasmissione voce). Le comunicazioni con la sede operativa in valle sono garantite da telefoni satellitari. Il portavoce del soccorso bavarese, Roland Ampenberger, riferisce che nonostante il trasporto stia avvenendo secondo i piani, occorreranno ancora giorni prima di riuscire a riportarlo in superficie. Le squadre all’interno lavorano tutte al massimo delle loro forze e capacità e il fatto positivo è che non si sia verificato alcun ulteriore incidente. Gli elicotteri attualmente possono sfruttare l’area di atterraggio che è stata appositamente approntata nei giorni scorsi. I voli non riescono ad essere regolari a causa della fitta nebbia presente sull’altopiano. Ogni minimo miglioramento meteorologico è comunque sfruttato per portare persone e materiali fin sulla cima o per riportare a valle i soccorritori usciti dalla grotta spesso allo stremo delle loro forze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.