Nei gessi Triassici dell’Alta Val Secchia a Reggio Emilia si è riaperta la grotta ERRE640 meglio nota come Inghiottitoio di Talada.

Caratteristica tipica del gesso è l’instabilità ed il continuo trasformarsi delle morfologie carsiche, ingressi e risorgenti sono percorribili e nuovamente precluse al passaggio umano anche più volte nel corso di pochi decenni.

Le esplorazioni sono in corso, vengono portate avanti dal GSPGC – Gruppo Speleo di Reggio.

Gli ambienti (dovrebbero) riservare splendide forme meandreggianti.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.