Dal 10 al 12 settembre in Marguareis la prima ‘Rassegna di letteratura d’Abisso’
La manifestazione richiede attenzioni alla logistica per organizzatori e partecipanti, sia per l’avvicinamento che per il pernotto e il vettovagliamento.

Letteratura d'Abisso, locandina e programma
Locandina della Rassegna di Letteratura d'Abisso

Dal 10 al 12 settembre 2021 si svolgerà la prima ‘Rassegna di letteratura d’Abisso’ dove affermati scrittori e speleologi in erba racconteranno delle loro opere.
Previsto anche uno spazio Suk con vendita e scambio di libri.
Fa da contorno la mostra fotografica ‘Siamo usciti!’ a cura di Stefania Bosso.
Nei tre giorni si svolgeranno visite e accompagnamenti alle numerose grotte della zona.

L’incontro, primo nel suo genere in Italia, si preannuncia molto interessante sia per l’argomento trattato, sia per la straordinaria location offerta del Massiccio del Margareis.
Parteciperanno numerosi autori di libri a tema che hanno forgiato la cultura di centinaia di speleologi.
Hanno già dato la loro adesione Andrea Bonucci, Irene Borgna, Gilberto Calandri, Marziano Di Maio, Attilio Eusebio, Graziano Ferrari, Giulio Gecchele, Andrea Gobetti, Marianna Gobetti, Enrico Lana, Franca Maina, Michele Motta, Giancarlo Pasini e Bartolomeo Vigna.
A margine della manifestazione anche un mercatino di libri e una lodevole iniziativa di Graziano Ferrari, con la vendita di libri per conto di Alberto Buzio, affetto da problemi fisici e in difficoltà economiche.

In rifugio sul Marguareis, la manifestazione richiede uno sforzo logistico per organizzatori e partecipanti, sia per l’avvicinamento che per il pernotto e il vettovagliamento.
Novità sulla logistica.

Sul sito del Gruppo Speleologico Piemontese sono illustrate le varie modalità di accesso.
E’ comunque gradita la prenotazione non vincolante, per definire in anticipo il numero dei partecipanti.

Tutte le info su:
https://www.gsptorino.it/index.php/rassegna-letteratura-dabisso/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.