Gruppo Grotte Catania, 80 anni e non sentirli!

25 novembre 2013

Ricorre quest’anno l’ottantesimo anniversario dalla fondazione del Gruppo Grotte Catania, la storica compagine speleologica della sezione dell’Etna del Club Alpino Italiano.
Tutto ha inizio nel 1933 quando Francesco Miceli, magistrato appassionato di montagna, della sua montagna: l’Etna; comincia a rendere omogeneo il lavoro di ricerca ed esplorazione svolto negli anni precedenti in compagnia di un gruppetto di amici che condividevano l’amore per le grotte: nasce il Gruppo Grotte Catania del CAI. Il periodo è quello del ventennio fascista: il Club Alpino Italiano, deve inserire nel suo stemma il fascio littorio e, in regime di autarchia, cambia nome diventa il Centro Alpinistico Italiano. Ma il nome non cambia le finalità di questi pionieri che, dotati di attrezzature che al giorno d’oggi provocherebbero reazioni oscillanti tra il riso e la paura, sistematicamente ricercano, esplorano e descrivono grotte ed abissi.
Per celebrare una così longeva vicenda storica, il Gruppo ha pensato di organizzare una serie di eventi che si pongono l’obiettivo di raccontare storia e novità della Speleologia nell’ambito delle aree vulcaniche.
La manifestazione si svolgerà dal 25 novembre al 22 dicembre di quest’anno con il seguente calendario:
• 25 novembre – 22 dicembre: mostra fotografica sugli ottanta anni del Gruppo, presso sede Club Alpino Italiano di Catania;
• 17 dicembre – 21 dicembre: rassegna cinematografica presso sede Club Alpino Italiano di Catania;
• 19 dicembre: tavola rotonda sulla conoscenza della grotte vulcaniche etnee nel contesto dell’Etna Patrimonio dell’UNESCO, presso Parco dell’Etna a Nicolosi (CT);
• 20 e 21 dicembre: congresso sulle cavità vulcaniche nel Mondo;
• 20, 21 e 22 dicembre: escursioni sull’Etna ed in grotte vulcaniche.

Leave a Response