La Federazione Speleologica Siciliana membro della CTS geositi

La Federazione Speleologica Regionale Siciliana, con il D.A. 175/GAB del 9.10.2012 (modifica del D.A. 87/GAB del 11.06.2012, concernente l’istituzione dei geositi della Sicilia), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 23.11.2012, è divenuta membro della Commissione Tecnico-Scientifica dei geositi, istituita presso l’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente.
La CTS ha il compito di valutare le proposte di istituzione di nuovi geositi e di modifica di quelli già esistenti, nonché di predisporre le direttive per la tutela e la fruizione degli stessi.

Indubbiamente un importante passo avanti per la Speleologia regionale, che consente, per la prima volta in Sicilia, di dare ufficialmente voce a chi da decenni conosce, studia ed esplora il sottosuolo siciliano.
Un riconoscimento importante, dunque, che consentirà agli speleologi di apportare il loro insostituibile contributo alla tutela e alla valorizzazione degli ipogei siciliani.

Leave a Response