La Grotta delle Stalattiti si apre nel tunnel di collegamento fra gli spogliatoi della vecchia piscina della Grotta Termale ed il pontile della Grotta Sudatoria.
Conosciuta “da sempre”, è stata compiutamente descritta da Walter Maucci negli Atti del 6° Congresso Nazionale di Speleologia (Trieste, set. 1954 pag. 108) a seguito di un’esplorazione da parte di una spedizione triestina di qualche mese prima (apr-mag 1954).

Relazione dell’esplorazione:
Acquasanta Terme – Grotta delle Stalattiti, superamento del sifone

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.