COSTITUITO L’ECRA – (EUROPEAN CAVE RESCUE ASSOCIATION) Organismo Europeo di soccorso in grotta

La costituzione di organismo europeo di soccorso per far fronte alle emergenze in grotta, e? il risultato del meeting svoltosi questa mattina a Castelnuovo di Garfagnana (LU), presso la sede nazionale del Soccorso Speleologico del CNSAS. L’incontro ha ospitato rappresentanti degli organismi di Soccorso Speleologico di diversi paesi europei, fra cui Croazia, Slovenia, Germania, Serbia, Italia (ed in collegamento web anche Austria ed Inghilterra) che hanno dato vita oggi, all’ ”ECRA” -cosi? denominato- European Cave Rescue Association, che si candida a rappresentare la struttura transnazionale capace di intervenire in caso di emergenze di particolare gravita? e che richiedano per loro natura, capacita? tecniche ed operative il cui apporto puo? essere garantito solo dalla collaborazione di diversi paesi.

L’ECRA nasce dopo una serie di esperienze comuni e condivise dalle varie realta? nazionali che oggi hanno deciso di dare vita a questa importante e strategica struttura di soccorso. L’ECRA e? anche frutto di attivita? svolte congiuntamente sul campo dai diversi paesi, e di numerosi incontri di approfondimento su tematiche specialistiche legate al soccorso in grotta, svoltesi negli anni.

Fra le finalita? dell’ECRA vi e? quella di garantire lo scambio e la diffusione di conoscenze ed esperienze nel campo del soccorso in grotta, cooperare congiuntamente in caso di incidenti in grotta di particolare gravita? -sia che esse si verifichino in paesi europei che non europei- e che richiedano particolare impegno in termini di risorse umane, e di conoscenze specialistiche. L’ECRA si propone anche di accrescere e migliorare le conoscenze e le capacita? operative delle diverse componenti nazionali dell’organizzazione, anche attraverso l’analisi e lo studio delle emergenze speleologiche verificatesi negli anni e, soprattutto, cercare di fornire a livello europeo un fondamentale contributo alla prevenzione degli incidenti in grotta nei vari paesi, contando anche su importanti e fondamentali attivita? di confronto con le comunita? speleologiche di tutta Europa.

L’ECRA, cui possono aderire organizzazioni di soccorso speleologico presenti a livello nazionale in ogni paese europeo, nonche? organizzazioni che operano nello stesso campo, comunque interessate al soccorso, ha visto per l’Italia quale socio fondatore, il CNSAS-Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Le strutture degli altri paesi che hanno dato vita oggi a questa importante struttura di soccorso sono: Hrvatska Gorska Sluz?ba Spas?avanja (Croazia), Jamarska res?evalna sluz?ba (Slovenia), Ho?hlen Rettungs Verbund Deutschland (Germania), Gorska Sluz?ba Spasavanja Srbije (Serbia), British Cave Rescue (Inghilterra), Austria Cave Rescue Team-Tyrol (Austria).

L’ECRA avra? sede legale in Croazia, e vedra? quale suo primo importante appuntamento, successivo alla sua costituzione, un incontro che si terra? ad Ottobre in Francia.

Castelnuovo di Garfagnana (LU), 12 Maggio 2012

Roberto Carminucci Coordinatore Nazionale CCD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.