IN QUESTI GIORNI IL PARCO TERRA DELLE GRAVINE CORRE IL RISCHIO DI SCOMPARIRE: SONO INFATTI IN DISCUSSIONE, ALLA REGIONE, LE DOMANDE DI ESCLUSIONE PRESENTATE DA PROPRIETARI DI SUOLI E AZIENDE CHE, SE ACCOLTE, PORTEREBBERO DI FATTO A DECRETARE LA MORTE DELL’AREA PROTETTA.
CHIEDIAMO CON FORZA CHE QUESTO NON ACCADA E CHE IL PARCO RIESCA A DIVENTARE STRUMENTODI TUTELA E DI VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO, INDISPENSABILE IN UN PERCORSO ALTERNATIVO ED ECOSOSTENIBILE DI SVILUPPO.

L’appello parte dal gruppo di facebook “Difendiamo il Parco Terra delle Gravine” creato da Franco Alò.
Vincenzo Domenico Pascali ci segnala inoltre l’articolo pubblicato sul sito della Regione Puglia che in effetti conferma le paure degli speleologi pugliesi.
Ecco la posizione della Regione Puglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.