Scrivi il nome della grotta dicci di dove sei

Ieri, quasi per scherzo, nella pagina facebook di Scintilena, abbiamo invitato gli speleologi ad indicare una grotta come segno della loro provenienza.
Una grotta che parlasse di loro, della loro storia, delle loro esperienze, del proprio territorio.

Più di 350 grotte, 10’000 persone raggiunte in 24 ore su facebook.
Il risultato è un grande atto d’amore degli speleologi verso le proprie grotte. Grotta come casa e senso di appartenenza reciproco, grotta come luogo di svago, divertimento, passione, emozione.
Per molti la prima grotta non si scorda mai, per altri una grotta rappresenta lo scopo della propria vita.
Leggere i commenti è un viaggio appassionante tra le grotte italiane, e c’è anche qualcuna della vicina Slovenia, presentate da coloro che le hanno viste, frequentate, esplorate, studiate, valorizzate. Amate.
E ne siamo sicuri, ognuna di queste grotte sarà tutelata, salvaguardata, protetta, da chi l’ha scelta per essere rappresentato.

Visita la pagina facebook di Scintilena:
https://www.facebook.com/Scintilena/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.