Si Clickblog un articolo sulla difficoltà a realizzare foto in grotta.
Le grotte e le caverne nascoste sotto la superficie sono dei luoghi veramente suggestivi, quando poi incontrano un fotografo in gamba come nel video allora possono dare luogo a delle scenografie molto emotive.

Il video è un’intervista, corredata di foto, a Stephen Alvarez, che si occupa di questo tipo di fotografia da tempo e che sta ultimando il suo libro raccolta “Earth from below”.

L’ambiente in questi casi non è il più ideale per la fotografia e la mancanza di luce può rendere complicata la composizione dello scatto a chi ha meno esperienza. Bisogna posizionare i flash, scattare e vedere se il risultato è quel che ci si aspettava. Se avete qualche amico esperto di speleologia potreste provare a scoprire questo mondo che si cela sotto i nostri piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.