La cittadina di Acquasanta Terme (Ascoli Piceno) deve il suo nome alla risorgenza presente nella grotta che si apre esattamente sotto il centro abitato e che con le sue acque alimentava gli impianti termali costruiti nelle immediate adiacenze.
La prima immersione con autorespiratore nella risorgenza è stata effettuata il 1° maggio 1954 da Walter Maucci (Atti del 6° Convegno Nazionale di Speleologia – Walter Maucci, Trieste 1954).
In quella occasione Maucci ha disegnato il rilievo subacqueo della risorgenza rimasto l’unico fino ad oggi disponibile.
Tra febbraio e settembre 2014 sono state eseguite una serie di immersioni speleosubacquee volte a conoscere più “approfonditamente” la sorgente.

Relazione dell’esplorazione:
Acquasanta Terme – Grotta Sudatoria, esplorazione subacquea Risorgenza

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.