Presentazione del libro ” LA SASSARI SOTTERRANEA – I RIFUGI ANTIAEREI “

15 dicembre 2012
17:00a19:00
17:00a19:00

Dopo decenni di ricerche sotterranee e negli archivi di tutta Italia, questo sabato 15 Dicembre 2012 alle ore 17:00 alla Camera di Commercio di Sassari, in via Roma 74, ci sarà la presentazione del libro ” LA SASSARI SOTTERRANEA – I RIFUGI ANTIAEREI ” realizzato dal professor Antonio Murziani, considerato tra i più grandi storici di guerra di tutta Italia.
Alla realizzazione del libro hanno partecipato anche il GRUPPO SPELEO AMBIENTALE SASSARI ed il GRUPPO SPELEOLOGICO SASSARESE per le ricerche su campo ed i rilievi.
Questo libro, corredato di disegni, foto e documenti storici, in grande formato, è il primo di questo genere in Sardegna, ed apre grandi scenari alle esplorazioni in cavità artificiali.

4 Responses to “Presentazione del libro ” LA SASSARI SOTTERRANEA – I RIFUGI ANTIAEREI “”

  1. Marco F. scrive:

    LA SASSARI??? Se questo è l’italiano del libro andiamo bene… Si dice SASSARI non si mettono articolo davanti ai nomi propri…!

    • Torquato scrive:

      …Si mette invece l’articolo (sempre femminile) quando il nome di città è seguito da un attributo e da un complemento di specificazione: La Napoli degli Angioini; La Firenze del Rinascimento; La Venezia romantica.
      Comunque complimenti per il commento costruttivo!
      P.S.: leggi “LA” Gerusalemme liberata.

  2. Marco F. scrive:

    Si dice Sassari sotterranea, non La Sassari…

    • Andrea Scatolini scrive:

      Marco, secondo me stai cercando di screditare gli autori del libro con questa polemica inutile. Anche se pensi di avere ragione trovo che queste punzecchiature potrebbero nuocere alla vendita del libro e non mi sembra giusto nei confronti degli autori. Se continui ad asserire che non si può dire “la Roma Antica” ad esempio, sarò costretto a togliere i tuoi commenti perchè questa forma grammaticale è notevolmente usata. Se invece leggerai il libro saranno ben accette le tue argomentazioni, pro o contro quello che sarà scritto nel testo. Scusami ma non mi va di stare in mezzo a questa vostra polemica.
      Saluti da Andrea Scatolini

Leave a Response