Speleosub scomparso a Maiorca da sabato ricerche frenetiche dei soccorritori

xisco-gracia

xisco-gracia

Si è rotto un capo della sagola e uno dei più forti speleosub delle Baleari, Xisco Gràcia, è disperso da sabato in una grotta sommersa di Maiorca, ricerche incessanti con ogni mezzo per il 55enne.

Nella giornata di sabato 15 aprile, uno speleosub esperto si è immerso con poca aria supplementare a disposizione nelle bombole, nella grotta di Sa Piqueta nella Cala Romantica, a Manacor, nella maggiore delle isole delle Baleari.
Secondo una prima versione un po confusa, si era immerso insieme ad altri speleosub, accorgendosi di non avere abbastanza aria nelle bombole, quindi il gruppo ha deciso di avviarsi verso zona aerea della grotta, mentre altri speleosub sono usciti per andare a prendere bombole a sufficienza.
Quando i compagni sono tornati nella grotta, non hanno trovato lo speleosub dove avrebbe dovuto essere, lanciando una chiamata di soccorso sabato notte alle 23:18. (fonte diariodemallorca.es)

In una versione più plausibile, il forte speleosub è stato vittima della rottura di un capo della sagola, il filo di Arianna che gli speleosub utilizzano per ritrovare la strada del ritorno nelle grotte sommerse. La perdita di orientamento è stata fatale per Xisco Gràcia che è tuttora disperso.

Da sabato notte, esperti speleosub del Grupo Especial de Actividades Subacuáticas (GEAS) della Guardia Civile, Vigili del Fuoco di Mallorca, Unità territoriali costiere (UTC) della polizia locale di Manacor, effettivi della Policía Nacional e assistenti sanitari sono all’opera in una corsa contro il tempo per il salvataggio dello speleosub.

Nella notte di domenica, a 24 ore dall’allarme, si è iniziato a bucare la roccia sopra la grotta con una macchina perforatrice nella speranza di raggiungere lo speleosub nella zona aerea della grotta.

Le operazioni di soccorso vengono portate avanti in condizioni estreme, a causa del sedimento sollevato nella grotta e sembra che solo gli speleosub dell’Esercito siano in grado di portare avanti le ricerche sul posto.

Xisco Gràcia è laureato in biologia oltre ad essere speleosub molto esperto del Grupo Norte de Mallorca; ha esplorato e rilevato molte grotte subacquee dell’Isola di Maiorca ed è considerato uno dei maggiori esperti spagnoli del campo anche come soccorritore speleosub; questa sua notevole esperienza lascia un filo di speranza a chi lo sta cercando. (fonte diariodemallorca.es)

Leave a Response