Dal 3 all’11 agosto 2024, una settimana di avventura, condivisione e scoperta delle bellezze naturali e culturali del territorio

Dopo aver rinviato l’evento a causa della pandemia, finalmente il 20° Raduno Internazionale di Canyoning AIC si terrà dal 3 all’11 agosto 2024 a Egna/Neumarkt, in Alto Adige.

Questa edizione sarà un appuntamento importante, che si svolgerà in un contesto nuovo e ricco di sorprese, e che permetterà a tutti i partecipanti di saggiare la rinomata ospitalità sudtirolese e di confrontarsi con itinerari ancora poco conosciuti, ma di ineguagliabile fascino.

L’evento è aperto a tutti gli appassionati di canyoning, che potranno iscriversi online entro il 27 luglio 2024, oppure direttamente ad Egna durante l’evento.

La quota di iscrizione include l’accesso all’area del raduno, un posto tenda o camper (senza servizi) per tutta la durata dell’evento, una guida ai percorsi della zona, una maglietta dedicata all’evento e un gadget a sorpresa.

Per gli accompagnatori non praticanti, la quota di iscrizione dà diritto solo all’accesso all’area del raduno.

Il raduno si terrà presso il campo sportivo comunale di Egna, che ospiterà la segreteria, l’area comune, l’area espositori, i servizi igienici e le docce, il parcheggio e le aree per tende e camper. La segreteria sarà aperta tutti i giorni dell’evento dalle 7:00 alle 9:15 e dalle 17:30 alle 19:30.

I partecipanti al raduno avranno l’opportunità di esplorare alcune delle più belle forre dell’Alto Adige, tra cui Rio Favogna/Fennerbach, Cascata di Salorno/Titschenbach, Rio Margherita/Rienzn Bach, Rio Meltina/Möltener Bach, Rio Eschio/Aschlbach, Rio Sinigo Superiore, Rio Sinigo Intermedio, Rio Sinigo Inferiore, Valle Fredda, Val del Piaget, Burrone di Mezzocorona, Val del Ri, Rio Leno, Rio della Netta, Breiteben, Fartleis Bach, Rio della Fossa + Rio della Clav, Canyon Malga Sorgazza, Forra del Grigno, Rio Trafoi/Trafoier Bach, Valle dei Vitelli, Rio delle Fosse/Pfossentalbach, Rio Kog/Koggraben, Rio Fleres/Pflercherebach, Rio Neves/Nevesbach, Rio Nero/Schwarzbach, Rio Ganda/Gonder Bach, Pontelletto/Puntleiderbach, Vajo dell’Orsa e Frauenbach.

Ma il raduno non sarà solo canyoning: i partecipanti potranno anche rinfrescarsi con un tuffo in piscina, pattinare sul ghiaccio in piena estate, godere di panorami mozzafiato noleggiando una e-bike, cimentarsi in un trekking nelle vicine Dolomiti, visitare 4 musei dedicati a Reinhold Messner, il re degli 8000, e molto altro ancora.

Nei pressi dell’area del raduno saranno presenti gli stand di attrezzatura tecnica, aperti tutti i giorni dell’evento dalle 17:30 alle 19:30.

Per ulteriori informazioni sull’evento, sia per i torrentisti che per gli espositori, è possibile inviare una mail a raduno2024@aic-canyoning.it.

Il 20° Raduno Internazionale di Canyoning AIC sarà un’esperienza indimenticabile per tutti gli appassionati di canyoning e di natura, un’occasione per condividere la propria passione con altri torrentisti provenienti da tutto il mondo, per scoprire nuovi itinerari e per godere delle bellezze naturali e culturali dell’Alto Adige.

L’evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti in materia di sicurezza e di tutela ambientale.

Tutti i partecipanti dovranno essere in possesso di un’assicurazione RCT e di una certificazione medica di idoneità alla pratica del canyoning.

Inoltre, sarà necessario rispettare le regole di comportamento stabilite dall’organizzazione, tra cui il divieto di abbandonare rifiuti lungo i percorsi e di danneggiare la flora e la fauna locali.

Il 20° Raduno Internazionale di Canyoning AIC è organizzato dall’Associazione Italiana Canyoning, con il patrocinio del Comune di Egna/Neumarkt.

Per ulteriori informazioni sull’evento, sulle modalità di iscrizione e sui percorsi disponibili, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dell’Associazione Italiana Canyoning (https://www.aic-canyoning.it/) o a contattare direttamente l’organizzazione all’indirizzo mail raduno2024@aic-canyoning.it.

Vi aspettiamo numerosi dal 3 all’11 agosto 2024 a Egna/Neumarkt, per una settimana di avventura, condivisione e scoperta delle meraviglie dell’Alto Adige!