La climatologa inglese Gina Moseley, speleologa, è stata premiata con il prestigioso Rolex Award for Enterprise 2021.
Si spingerà verso una delle ultime frontiere dell’esplorazione del mondo, quando si calerà nelle grotte inesplorate più a Nord del Pianeta alla ricerca di indizi sul passato del clima della Terra, per affrontare i futuri scenari dei prossimi cambiamenti climatici.
Nel 2014 anche lo speleologo italiano Francesco Sauro era stato insignito del Rolex Awards for Enterprise.

Gina Moseley ha raccolto e custodito carte, fotografie e mappe prese dal periodo della Guerra Fredda che elencavano grotte inesplorate nell’estremo nord della Groenlandia. Per decenni, il significato di queste grotte era passato inosservato e trascurato.
Comunque, Gina ha subito riconosciuto l’importanza scientifica di questi documenti.
Il supporto di Rolex aiuterà a finanziare la sua prossima spedizione per esplorare le grotte più settentrionali del pianeta.
Il suo scopo, oltre a spingere i confini dell’esplorazione, è quello di campionare i depositi di calcite in grotta, contenenti registrazioni di un mondo più caldo, di massima importanza per migliorare le previsioni sui cambiamenti climatici del futuro.

maggiori info su: https://on.rolex.org/GinaMoseley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.