Notizia di Stojan Sancin dal sito SPDSTrst

Nei giorni scorsi si è avuto nella sorgente Bilpa nei pressi di Kočevje (Slovenia centro sud) un quasi incidente speleosubacqueo. Secondo fonti ufficiose l’incidente si sarebbe svolto nel modo seguente. Sei speleosub italiani si sono immersi nel sifone lasciando nel lago d’entrata una boa. Questa sarebbe stata vista da un poliziotto che ha supposto che fosse avvenuto un incidente ed ha dato l’allarme. In seguito all’allarme è stato attivato il Soccorso speleologico sloveno i cui membri si sono precipitati in forze sul posto. L’allarme è stato dato alle 14.42. Alle 17.46 i primi due soccoritori erano sul posto, dopo essersi fatti mandare il rilievo della grotta. Alle 17.46 l’ultimo speleosub riemergeva.
I speleosub, nell’effettuare l’immersione avrebbero infranto (fonte lo speleosub Uros Ilic) almeno due leggi.
La prima è la nota legge sulla tutela delle grotte che prevede il possesso di un apposito patentino per poter entrare in grotta muniti di attrezzatura. La seconda invece è la legge sulla difesa dall’annegamento-ZAKON O VARSTVU PRED UTOPITVAMI (ZVU): questa legge all’art.19 prevede che le immersioni in Slovenia si possono effettuare alle seguenti condizioni:
* bisogna avvertire la polizia dove e quando si intende effettuare l’immersione;
* occorre esibire la polizza di assicurazione contro gli infortuni e sulla vita;
* bisogna essere in possesso di un brevetto adeguato alle immersioni in grotta;
* bisogna essere accompagnati da un cittadino sloveno in possesso del brevetto opportuno;
* occorre inoltre osservare tutte le altre prescrizione della legge che prevedono i vari dettagli tecnici, tra cui la famosa boa, cosa assurda in caso di immersione in grotta dove non esiste il pericolo di venir investiti da un motoscafo ( la legge è legge 🙂

Le possibili sanzioni per gli speleosub italiani

Sono possibili una cospicua contravvenzione pecuniaria per l’ infrazione di almeno due leggi e la richiesta di rimborso delle spese sostenute dal Soccorso speleologico sloveno.

Stojan Sancin

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.