Friuli – Una mostra racconta i misteri di una grotta tra storia e religiosità.

La mostra si terrå a Chiaulis di Verzegnis – UD e sarà inaugurata il 6 agosto 2022 alle ore 11.

Presentazione della mostra

Crist di Val è una piccola grotta delle Prealpi Carniche che si apre alle pendici occidentali del Lovinzola, nel gruppo del Monte Verzegnis (UD).

Dal suo interno si dominano la conca glaciale sottostante il Piciat (1915 m), massima elevazione del gruppo, e i ricchi pascoli che circondano Casera Val.

Già frequentata in epoca preistorica, è stata oggetto di culto, sino ai giorni nostri: fin dal ‘700 sono testimoniate processioni propiziatorie, le cossidette rogazions, per invocare la pioggia.

La mostra intende presentare una sintesi delle testimonianze conservate al suo interno (incisioni, bassorilievi, medagliette votive, manufatti litici), non trascurando alcuni aspetti peculiari dell’ambiente montano circostante. La mostra, prende spunto da ricerche iniziate nel 2002 nell’ambito del progetto I Celti in Friuli e raccoglie la collaborazione di una decina di specialisti. La mostra sarà ospitata nella casa del poeta Gjso Fior (Chiaulis di Verzegnis – UD, Via dei Portici, 3) e sarà inaugurata il giorno 6 agosto 2022 alle ore 11.

Sarà visitabile tutti i giorni, tranne il martedì, dalle ore 17 alle ore 19, sabato e nei giorni festivi dalle ore 15.30 alle ore 19, fino al giorno 28 agosto.

Oltre tale data sarà visitabile previo accordo con gli organizzatori. Informazioni: Prof. Gloria Vannacci Lunazzi, tel. 347-9620699.

Autori e collaboratori: Gloria Vannacci Lunazzi (archeologa, coordinamento); Alberto Cella (fotografo professionista); Gian Domenico Cella (speleologo, coordinamento); Fabio Copiatti (specialista incisioni rupestri); Fabio Marco Dalla Vecchia (paleontologo); Vittoria De Regibus (redattrice, speleologa); Laura Lanaro (architetto); Marino Lunazzi (deltiologo); Edvaldo Marzona (storico); Claudio Schiavon (speleologo); Margherita Solari (geologa); Adriana Stroili (architetto). Grafica Raffaella Dereggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.