Tra Luglio e Agosto 2021 le grotte di Frasassi hanno incassato 2 milioni e 250mila euro

Pochi giorni fa è uscita la notizia che il Consorzio Frasassi, che gestisce il sito turistico delle Grotte di Frasassi, ha fatto i conti dei danni provocati dal fermo COVID, che ammonterebbero a 700 mila Euro.
La Regione Marche interverrà con un contributo da 150mila euro per «far fronte ai minori incassi ed ai maggiori oneri sostenuti a seguito dell’emergenza epidemiologica Covid-19».
Cifra a carico del bilancio 2021/2023, annualità 2021, deliberata dalla giunta regionale lo scorso 28 dicembre, ma il primo contributo al Consorzio era stato stanziato nel luglio 2020 ed ammontava a 130mila euro, poi integrato ad agosto con un ulteriore finanziamento di 30mila euro destinati alle stesse finalità.
Fonte della notizia è Ancona News

Un altro articolo di questa estate, pubblicato su CronacheAncona esultava al record di visitatori che si è verificato questa estate alle grotte di Frasassi, il più alto degli ultimi 19 anni, anche grazie a eventi alieni alle grotte, come il concerto de “Il Volo” che si è tenuto pochi mesi fa.
Nonostante il COVID, questa estate tra Luglio e Agosto a Frasassi sono stati staccati 125’000 biglietti che al prezzo di 18 Euro l’uno, fanno 2 Milioni e duecentocinquanta mila euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.