Una buona notizia ci giunge dal 18° congresso dell’Union Internationale de Spéléologie (UIS) svoltosi la scorsa settimana in Francia. Lo speleologo pugliese Mario Parise è stato eletto come Segretario Aggiunto nel Bureau UIS Union International de Speleologie.

Tra i suoi futuri compiti figura la rappresentanza dell’UIS negli eventi sia Italiani che Europei, nonché l’assistenza alla Presidenza per risolvere problematiche e prendere decisioni riguardanti l’UIS.

Mario Parise, attualmente vicepresidente della Società Speleologica Italiana (SSI) è anche Presidente della Commissione Cavità Artificiali dell’UIS.

Laureato in Geologia all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, è attualmente professore associato di Geologia Applicata all’Università Aldo Moro di Bari e tiene seminari e laboratori, in Italia e all’estero, su tematiche riguardanti stabilità dei pendii, meccanica delle rocce, idrogeologia carsica, idrogeologia dei sistemi costieri e rischi naturali e antropici negli ambienti carsici. Ha pubblicato oltre duecento articoli su riviste referate e atti di convegni internazionali, e ha pubblicato 3 libri per la Geological Society of London. Ha condotto ricerche ed esplorazioni in USA, Cuba, Slovenia e Albania. È membro della Karst Commission of the International Association of Hydrogeologists (IAH) e del comitato esecutivo della sezione italiana dell’International Association of Engineering Geology (IAEG).

Gli altri eletti: https://www.scintilena.com/elezioni-uis-una-donna-alla-guida-della-speleologia-mondiale/08/01/

Fonte e notizia completa: http://www.speleo.it/site/index.php/newss/1299-mario-parise-eletto-segretario-aggiunto-dell-uis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.