BOLLETTINO METEOROLOGICO DELL’UMBRIA del 23/06/2006 ore 00.30
a cura di Umbria Meteo

SITUAZIONE GENERALE

La circolazione europea è ancora condizionata da marcati scambi
meridiani, ampie ondulazioni (onde di Rossby) spesso semistazionarie,
o quantomeno di lunga durata. A differenza, però, degli ultimi mesi
fino alla prima decade di giugno, quando spesso l’Italia si è trovata
nella zona fresca o fredda delle anse anticicloniche o depressionarie,
negli ultimi giorni ci siamo trovati in condizioni anticicloniche ed
interessati da correnti calde afro-mediterranee. Attualmente, infatti,
è presente un’area di bassa pressione tra Inghilterra, Norvegia e
Groenlandia che con il suo moto antiorario favorisce la risalita di
correnti meridionali calde africane su tutto il Mediterraneo
centro-occidentale e su gran parte dell’Europa dalla Polonia alla
Spagna. Questa risalita di masse d’aria calda africana alimenta l’area
di alta pressione afro-mediterranea che garantisce tempo
prevalentemente stabile, soleggiato e caldo sull’Italia, al massimo
con velature e stratificazioni come nelle ultime o
re. Ora, però, temporaneamente, le correnti sull’Italia si orienteranno
da nordovest a causa del transito di un impulso di aria fredda
sull’Europa centrale e che interesserà marginalmente anche le regioni
alpine centro orientali. Da domenica 25 giugno torneranno ad
intensificarsi le correnti meridionali. Sull’Umbria e più in generale
anche sulle regioni centrali, avremo un fine settimana prevalentemente
soleggiato ma meno caldo-umido degli ultimi giorni, qualche nube
cumuliforme a ridosso dei rilievi montuosi nel pomeriggio ma scarse
probabilità di precipitazioni. Temperature in leggero calo nelle
prossime 48 ore, poi di nuovo in aumento. Venti deboli
nord-occidentali fino a sabato 24 giugno, poi di nuovo meridionali.

PREVISIONE

METEOUMBRIA

Venerdì 23 giugno

Al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso a causa di temporanee
velature o stratificazioni nuvolose. Nel pomeriggio cielo generalmente
poco nuvoloso con qualche nube cumuliforme in più nel sud dell’Umbria.
Temperature minime e massime in leggero calo. Venti deboli
nord-occidentali.

Sabato 24 giugno

Mattinata con cielo sereno o poco nuvoloso. Pomeriggio ancora con cielo
poco nuvoloso, qualche nube cumuliforme in più nel sud della regione
ma bassa probabilità di precipitazioni. Temperature senza variazioni
di rilievo con punte massime oltre i 31°C. Venti deboli
nord-occidentali.

Domenica 25 giugno

Al mattino cielo sereno o poco nuvoloso, nel pomeriggio qualche nube
cumuliforme a ridosso dei rilievi ma scarse le probabilità di
precipitazioni piovose. Temperature minime senza variazioni di
rilievo, massime in leggero aumento. Venti deboli meridionali.
– Umbria Meteo e Meteo Appennino segnalano la nuova versione del
portale www.meteoappennino.it con molte interessanti ed utili
informazioni sul meteo e sul turismo montano dell’Appennino. Il
portale e le rubriche sono in fase di test sperimentale, quindi
potranno verificarsi temporanei disservizi. Infine è già possibile
contribuire al progetto Meteo Appennino tramite sponsorizzazione
diretta sul nuovo portale o sulle webcam già attive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.