Da questa sera per dieci lunedì, appuntamento su “Cronache TV” con le Grotte di Castellana tra grotte e balletti, giochi a premi e cotillons

Questa sera la prima puntata del programma televisivo “Le donne delle Grotte” in onda su “Cronache TV”
Per promuovere l’importante sito speleologico delle Grotte turistiche di Castellana, l’Ente Gestore ha avviato una collaborazione con il canale televisivo Cronache Tv – visibile sul digitale terrestre al canale 76 di Puglia e Basilicata e al canale 80 di Abruzzo e Molise – che ha realizzato un nuovo programma dal titolo “Le Donne delle Grotte

In dieci puntate, sei ragazze accompagneranno lo spettatore a conoscere le particolarità del territorio pugliese e lucano, con un gioco a premi che prevede la vincita di due biglietti per la visita turistica delle Grotte di Castellana.

La regia è di Giancarlo Doronzo, la conduzione è affidata a Claudia Lerro e a Daniela Dicosola, presentatrice radiofonica. I servizi sono a cura di Barbara De Toma, ballerina e avvocato praticante; di Michela Ventrella, giornalista e appassionata di escursionismo; di Maria Enrica Lotesoriere, cantante; e di Barbara Di Cosmo, animatrice.

Insieme alle inviate, in ogni puntata, ospiti e personaggi esperti del settore attraverso le interviste esporranno la propria conoscenza.

Secondo gli ideatori di questa trasmissione, “Creare un format e pensare alla Caverna della Grave come contenitore di eventi, credo sia stata una piacevole scoperta. E non finisce qui», conclude il presidente dell’ente Grotte di Castellana Srl, Domi Ciliberti.

Nella prima puntata di questa sera, alle ore 21:30, si parlerà della scoperta delle grotte di Castellana, e si daranno informazioni sul World Dance Moviment… e come dicono gli organizzatori, non finisce qui. “Ma speriamo che vi date una regolata“. Aggiungo io, perchè parlare di grotte è quasi sempre bene, ma che c’entrano i balletti?

Fonte e articolo completo: https://www.lecronachelucane.it/2022/07/25/le-donne-delle-grotte-il-nuovo-format-di-cronache-tv-dal-mondo-sotterraneo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.